marchi LGBTQ

Festeggiate il mese dell’orgoglio LGBTQ con l’abbigliamento di marchi che fanno beneficenza

Giugno segna l’inizio del Mese dell’Orgoglio LGBTQ, e insieme alle sfilate e alle feste arrivano innumerevoli prodotti dalle tinte caleidoscopiche. I marchi e i rivenditori stanno amplificando il loro messaggio di inclusività, beneficenza e senso dello scopo con le loro collezioni Pride.

Qui abbiamo raccolto le aziende che hanno prodotti a tema Pride, tra cui scarpe da ginnastica, abbigliamento, accessori e altro ancora, con componenti di beneficenza che sostengono cause che hanno un impatto sulle persone LGBTQ. Puoi trovare tutti brand in un unico posto sul su shoebuya.com.

Abercrombie & Fitch

Per la sua capsule collection 2022, Abercrombie & Fitch collabora con The Trevor Project, dando vita alla loro terza co-collaborazione. Questa nuova collezione presenta capi d’abbigliamento per adulti che includono il genere e che vanno dalla XXS alla XXXL. Sono presenti magliette, pantaloncini, abbigliamento esterno, sandali, accessori e altro ancora. La collezione si è inoltre estesa ad altre espressioni di colore con disegni di Keith Haring, tinte pastello e motivi color-block.

  • Come sostiene la comunità LGBTQ: Abercrombie & Fitch non solo donerà circa 400.000 dollari al Trevor Project, ma lancerà anche una campagna di duetti su TikTok per la “catena dell’amore”.

Adidas

Adidas ha collaborato con l’artista queer australiano Kris Andrew Small per una collezione Pride ispirata agli attivisti della Rivolta di Stonewall del 1969. La collezione comprende calzature, abbigliamento e accessori disponibili su Adidas.com.

  • Come sostiene la comunità LGBTQ: Adidas ha collaborato con Athlete Ally, che si occupa di porre fine all’omofobia e alla transfobia nello sport, e con Stonewall UK, che negli ultimi 30 anni ha trasformato positivamente la vita di molti membri della comunità LGBTQIA+.

Ami Paris

Ami Paris ha stretto una collaborazione esclusiva con il campione olimpico britannico di tuffi Tom Daley per celebrare il Pride Month. Il marchio offre due maglioni unici realizzati da Daley: un Ami de Coeur Rainbow Jumper con il logo del marchio e un Cropped Cable Jumper, quest’ultimo basato su un capo della passerella AMI. Mentre l’Ami de Coeur Rainbow Jumper sarà messo all’asta online a partire da sabato su Drouot.com (l’offerta minima è di 750 euro), il Cropped Cable Jumper sarà venduto online come pacchetto NFT per otto ore il 18 giugno, dalle 9.00 alle 17.00 CET. Il prezzo di ognuno è di 0,12 Ethereum, una criptovaluta, che si traduce in circa 300 euro.

  • Come sostiene la comunità LGBTQ: il 100% del ricavato sarà devoluto a Kaleidoscope Trust, un’organizzazione benefica scelta da Tom Daley. L’organizzazione benefica Kaleidoscope Trust, con sede nel Regno Unito, è stata fondata nel 2011 e si concentra sulla lotta per i diritti umani delle persone LGBT+ in tutto il Commonwealth.

Barton Perreira

Barton Perreira ha collaborato con i colleghi designer del CFDA Blake Kuwahara e I.a.Eyeworks per creare occhiali da sole ispirati all’arcobaleno, realizzati per sostenere il centro LGBTQ di Los Angeles.

  • Come sostiene la comunità LGBTQ: I proventi contribuiscono a sostenere i giovani e gli adulti di uno dei più grandi centri LGBTQ degli Stati Uniti, che offre servizi sanitari e altro.

Betsey Johnson

Betsey Johnson ha collaborato con GLAAD alla realizzazione di una nuova collezione di accessori One Love per celebrare la comunità LGBTQ. La collezione One Love presenta borse e gioielli colorati, ispirati all’amore e alla forza del Pride.

  • Come sostiene la comunità LGBTQIA: Una parte delle vendite online sarà devoluta a GLAAD, la più grande organizzazione di difesa dei media lesbici, gay, bisessuali, transgender e queer del mondo, che ha riscritto il copione dell’accettazione delle persone LGBTQ. Come forza dinamica per il bene, GLAAD affronta questioni difficili per plasmare la narrazione e provocare un dialogo che porti a un cambiamento culturale.

Bluebella

La premiata azienda di lingerie Bluebella ha creato una collezione Pride in edizione limitata con le amate drag queen Brooke Lynn Hytes e Vanessa Vanjiie Mateo. Insieme, le due modelle sfoggiano diversi look di lingerie per questa nuova campagna che presenta una moltitudine di stili tra cui pizzo, trasparenze e ritagli. La scelta di queste regine di fama mondiale come modelle per questa campagna promuove una maggiore inclusività e mostra gli sforzi per una migliore rappresentazione.

  • Come sostiene la comunità LGBTQ+: Bluebella dona il 10% dei profitti della collezione a OutRight Action International, una fondazione che si dedica alla difesa dei diritti della comunità LGBTQIA+.

Blundstone

Blundstone continua a onorare la comunità LGBTQIA+ con lo stivale Rainbow #2105, disponibile su Blundstone.com. Versione dell’iconica silhouette Chelsea del marchio, questi stivali commemorativi sono riconoscibili per la bandiera arcobaleno elasticizzata su entrambi i lati del gambale.

  • Come sostiene la comunità LGBTQIA+: Il marchio ha collaborato con due artisti Queer per la realizzazione di prodotti in edizione limitata per sostenere le voci creative della comunità. Lavorando con Queer | Art, i due hanno creato una bandiera Pride su misura, disponibile per i clienti come regalo con l’acquisto per tutto il mese di giugno. La bandiera presenta un’opera d’arte originale di Marco DaSilva. Inoltre, Blundstone ha collaborato con Original Rebrand per creare tre paia di stivali personalizzati dipinti dall’artista MI Leggett, un’artista newyorkese non binaria con un passato nell’agricoltura sostenibile, nella videoarte e nella pittura. Gli stivali saranno messi in palio su Instagram del marchio.

Calzature Chaco

Chaco Footwear collabora con Brave Tails per la sua collezione Pride 2022. La collezione sarà caratterizzata da scivoli arcobaleno e sandali con cinturino per uomo, donna e bambino, con prezzi al dettaglio compresi tra 60 e 110 dollari e disponibili sul sito web.

  • Come sostiene la comunità LGBTQIA+: Chaco Footwear collabora e dona a Brave Trails, un’organizzazione no-profit che aiuta i giovani della comunità LGBTQIA+. L’organizzazione offre campi estivi di leadership, servizi di salute mentale e programmi di leadership per tutto l’anno.

Cole Haan

Cole Haan ha presentato una nuova collezione Pride a sostegno della comunità LGBTQIA+, disponibile fino al 30 giugno. La collezione presenta cinque modelli di scarpe da scivolo e da ginnastica firmate dal marchio, tra cui le sneakers Generation ZERØGRAND II e GrandPrø Rally Canvas Court. Questi modelli sono stati rivisitati con colorazioni e dettagli unici per la stagione del Pride 2022, tra cui la scritta “Love”, le strisce multicolori e le stampe leopardate. Disponibile in taglie da uomo e da donna, la linea è stata disegnata dal VP di calzature femminili Jimmy Chan e si ispira alla celebrazione dell’orgoglio di sé e alla vita autentica. Il modello da 80 a 160 dollari è attualmente disponibile nei negozi Cole Haan e sul sito web del marchio.

  • Come sostiene la comunità LGBTQ: Il marchio dona 25.000 dollari al Trevor Project per prevenire i suicidi e formare interventi di crisi per i giovani LGBTQIA+ che si identificano o sono in dubbio.

Converse

Questa stagione Converse mette in luce le “famiglie scelte” della comunità LGBTQIA+: gli alleati e le persone incontrate durante il percorso di accettazione degli individui. Il marchio di scarpe da ginnastica ha collaborato con oltre 50 giovani creativi internazionali per una nuova campagna, “Found Family”, che mira a condividere il sostegno e l’amore LGBTQIA+ raccontando la storia di ogni persona attraverso mezzi come l’arte, le fotografie e le lettere in una galleria digitale sul sito web di Converse, oltre alla fotografia dell’artista Richie Shazam. La collezione di accompagnamento presenta trapuntature, grafiche e una stampa a bandana arcobaleno sfumata per rappresentare la diversità nell’abbigliamento, nei copricapo e nei numerosi modelli di scarpe iconiche del marchio, tra cui Chuck 70, Chuck Taylor All Star, All Star Slide e One Star. Attualmente, le Chuck Taylor All Star High, Low e Platform personalizzabili sono disponibili anche sulla piattaforma Converse By You del marchio, dove gli acquirenti possono personalizzare le patch, le placche e i lacci dei modelli ispirati a varie bandiere della comunità LGBTQIA+. La linea rimanente sarà lanciata all’inizio di giugno.

  • Come sostiene la comunità LGBTQ: Attraverso sovvenzioni annuali, Converse sostiene anche il lavoro dei partner comunitari nella creazione di spazi sicuri per i giovani LGBTQIA+ e gender-expansive per essere se stessi. Tra i partner della comunità in Nord America figurano It Gets Better Project, Skate Like A Girl’s Inclusivity Cooperative, The Theater Offensive, Ali Forney Center, BAGLY, Out MetroWest e Las Fotos Project.

COS

COS ha appena lanciato “Love For All”, una collezione in edizione limitata con tre modelli unici realizzati in collaborazione con creatori della comunità LGBTQIA+: il poeta performativo, attivista per la visibilità dei trans e modello Kai-Isaiah Jamal, l’artista e direttore creativo Zipeng Zhu e il musicista e attore pluripremiato SOKO. I prezzi variano da 59 a 89 dollari.

  • Come sostiene la comunità LGBTQ: il 100% dei profitti della collezione andrà a sostegno di enti di beneficenza che sostengono i diritti umani. Per ogni capo “Love For All” venduto, 47 dollari saranno devoluti al Trevor Project, con un impegno minimo di 50.000 dollari.

Crocs Jibbitz

Crocs celebra il Mese dell’Orgoglio con i nuovi ciondoli Jibbitz che ispirano amore e inclusione. La confezione Love is Love comprende 13 ciondoli e costa 30 dollari, mentre la confezione da 5 ciondoli Transgender Visibility costa 20 dollari.

  • Come sostiene la comunità LGBTQ: Crocs ha fatto una donazione a GLAAD, l’organizzazione leader nella difesa dei media che lavora per accelerare l’accettazione delle persone LGBTQ.

Scarpe Dearfoam

Dearfoams e la drag performer Nina West hanno collaborato a una collezione di pantofole comode che rappresentano la libertà e l’espressione di sé. La linea comprende: Zoccolo classico unisex Nina West Cozy, Slingback in shearling autentico a blocchi di colore, Scuff Glitter, Furry Closed Back e Alpine Brixen Bootie. I prezzi variano da 36 a 85 dollari su Dearfoams.com.

  • Come sostiene la comunità LGBTQ: Dearfoams ha fatto una donazione alla Nina West Foundation, una piattaforma per sostenere le organizzazioni LGBTQ+, che ha raccolto oltre 2 milioni di dollari per enti di beneficenza locali e nazionali.

Dr. Martens

Quest’anno Dr. Martens ha lanciato una scarpa Oxford in pelle liscia 1461 For Pride in edizione limitata. Al prezzo di 120 dollari, la scarpa presenta una tela bianca e una bandiera Pride in rilievo sul tallone.

  • Come sostiene la comunità LGBTQ: Oltre a una partnership di un anno con il Trevor Project, il marchio contribuisce con un impegno di 200.000 dollari.

Fourlaps

Fourlaps ha collaborato con la Stonewall Community Foundation, a sostegno della comunità lesbica, gay, bisessuale, transgender e queer, nonché dei donatori alleati, dei volontari e di chi cerca borse di studio e sovvenzioni. Il marchio newyorkese ha disegnato una t-shirt, una canottiera e un cappello a secchiello per la capsule, che ha un prezzo di vendita compreso tra 24 e 48 dollari. I modelli in edizione limitata sono ora disponibili su Fourlaps.com.

  • Come sostiene la comunità LGBTQIA+: Fourlaps si è impegnata a donare il 100% del ricavato delle vendite delle magliette 4Love Pride Crewneck Tee, 4Love Pride Curve Tank e del Pride Bucket Hat in edizione limitata alla Stonewall Community Foundation.

Freedom Moses

Freedom Moses celebra il mese dell’orgoglio con messaggi divertenti e di affermazione su eleganti diapositive. Il marchio di calzature ha lanciato l’esclusivo sandalo bianco “Love Rules”, decorato con testi grafici rossi, tra cui “Love Rules” e “Just Chill”, oltre a cuori e simboli di pace. Le calzature sono in vendita a 55 dollari su Freedomoses.com.

  • Come sostiene la comunità LGBTQIA+: Per il mese di giugno, il marchio donerà il 20% del ricavato a It Gets Better Project, un’organizzazione che si occupa di elevare, potenziare e mettere in contatto i giovani lesbiche, gay, bisessuali, transgender e queer (LGBTQ+) di tutto il mondo.

Guess

Gli orologi Guess celebrano il Pride con la campagna #MomentofPride. La collezione comprende tre modelli rivestiti di arcobaleno con dettagli colorati sul cinturino e sul quadrante. Tutti i modelli sono disponibili sul sito web di Guess.

  • Come sostiene la comunità LGBTQIA+: Guess donerà 25.000 dollari al Progetto Trevor, che saranno destinati al servizio di crisi 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e alla formazione di consulenti su scala.

Happy Socks

Happy Socks si unisce per la terza volta a The Phluid Project in una coloratissima collaborazione per il Pride. La collezione comprende sei nuovi modelli, tutti caratterizzati dal disegno della Progress Flag.

  • Come sostiene la comunità LGBTQIA+: I due marchi doneranno il 10% delle vendite nette dei prodotti venduti tutto l’anno a The Phluid Phoundation, un’organizzazione non profit che destina i fondi ai gruppi più a rischio della comunità LGBTQIA+. La Phluid Phoundation si concentra sulle organizzazioni BIPOC che servono la comunità transgender e i giovani queer senza fissa dimora.

Hush Puppies

Hush Puppies collabora con la fondatrice di Free Mom Hugs, Sara Cunningham, in questo mese di Pride. L’azienda pubblicherà una scarpa progettata insieme, la Charlie Pride Sneaker, per celebrare la comunità LGBTQIA+. La scarpa è sinonimo di inclusività, poiché mostra l’intera bandiera LGBTQIA+ invece del classico arcobaleno.

  • Come sostiene la comunità LGBTQIA+: Tutti i proventi della Charlie Pride Sneaker saranno devoluti a Free Mom Hugs, un’organizzazione che sostiene la comunità LGBTQIA+ attraverso la visibilità, l’educazione e le conversazioni. Free Mom Hugs è composta da genitori e alleati che lavorano per la piena affermazione e l’uguaglianza di tutti.

JustFab

In onore del Mese dell’Orgoglio, JustFab ha presentato una collezione di calzature, abbigliamento e accessori ispirati alla bandiera dell’Orgoglio, in collaborazione con l’LGBTQ Center di Long Beach, che contribuisce ad alleviare le difficoltà che le persone LGBTQ spesso incontrano nel trovare scarpe e abbigliamento che sentono in linea con la loro identità di genere e la loro espressione, pur essendo comodi e convenienti.

  • Come sostiene la comunità LGBTQIA+: Per tutto il mese di giugno, JustFab donerà al Centro 25.000 dollari di abbigliamento, scarpe e accessori.

Kate Spade

La nuova campagna “Celebrate with Pride” di Kate Spade offre una collezione nota come 2022 Rainbow Assortment, che comprende una grande tote, una felpa e una serie di gioielli con un prezzo di vendita compreso tra 48 e 278 dollari.

  • Come sostiene la comunità LGBTQIA+: Il marchio donerà il 10% dei profitti netti della collezione 2022 Rainbow direttamente al Trevor Project.

Kohl’s

Kohl’s continua a sostenere la comunità LGBTQIA+ con una nuova collezione di abbigliamento ph by Phluid, in collaborazione con il marchio genderless di proprietà LGBTQIA+ The Phluid Project. La linea mira a celebrare l’autenticità e l’affermazione di sé per le persone di ogni genere, razza, abilità e taglia, con stampe grafiche colorate come “Lead With Love” e “Ask Me My Pronouns”. Il prezzo è anche accessibile: le felpe con cappuccio, le T-shirt, le canottiere e le magliette sono in vendita da 14 a 35 dollari. Kohl’s promuove anche nuove scarpe, accessori e altro a tema Pride di marchi come Vans e Sonoma Goods.

  • Come sostiene la comunità LGBTQ: Oltre al lancio della linea Ph by Phluid, Kohl’s dona 100.000 dollari all’organizzazione di sostegno alle crisi dei giovani LGBTQIA+ The Trevor Project.

Koolaburra by Ugg

Koolaburra by Ugg ha presentato una collezione arcobaleno dai colori pastello per celebrare il mese dell’orgoglio. Il marchio ha dato vita alla collezione insieme all’attivista Vanessa Alvarez, che questo mese è la Koolaburra Best Friend Forever, una serie che mette in evidenza le persone di ispirazione della comunità Koola. I contenuti di Alvarez riflettono la sua grande passione per il sostegno alla comunità LGBTQ+ e la crescita dei suoi figli in un ambiente interrazziale e accogliente, con l’obiettivo di normalizzare le famiglie come la loro.

  • Come sostiene la comunità LGBTQIA+: Koolaburra by Ugg donerà 25 dollari per ogni modello color pastello venduto su Koolaburra.com a Family Equality. Family Equality è un’organizzazione nazionale senza scopo di lucro che lavora per promuovere l’uguaglianza legale e di vita delle famiglie LGBTQ.

Mavi

Mavi ha riproposto la sua collezione “All For Love”, per celebrare la stagione del Pride 2022 e oltre. La capsule gender fluid è composta da due giacche in denim con lavaggio vintage e lavaggio light bleach; una t-shirt Love First oversize; una t-shirt pride crew oversize; una tote All For Love in denim; una bandana e uno scrunchie pride; e calzini All Love, tutti disponibili per tutti gli individui e gli alleati che potranno indossarli, personalizzarli e farli propri per mostrare il loro sostegno alle comunità LGBTQIA+ durante le celebrazioni della stagione del pride negli Stati Uniti e oltre.

  • Come sostiene la comunità LGBTQIA+: Mavi donerà il 100% del ricavato netto di ogni acquisto di All For Love per sostenere la programmazione e le risorse che l’Ali Forney Center fornisce tutto l’anno ai giovani LGBTQIA+ senza fissa dimora.

Naturalizer

Naturalizer ha lanciato un’esclusiva scarpa Pride per celebrare il Pride e la comunità LGBTQIA+. L’esclusiva scarpa Pride rappresenta la consapevolezza e l’accettazione di quando siamo più veri. La scarpa è disponibile nelle varianti di colore nero e bianco del modello Flores Sandal del marchio.

  • Come sostiene la comunità LGBTQIA+: Progettato con una missione in mente e con l’obiettivo di beneficiare il Progetto Trevor, il 20% delle vendite del sandalo Flores di Naturalizer sarà devoluto al Progetto Trevor e ai suoi sforzi con una donazione minima di 50.000 dollari da parte di Caleres e dei suoi marchi.

NOBULL

NOBULL, marchio di allenamento atletico con sede a Boston, ha appena annunciato una nuova Pride Art Work Collection. La nuova linea comprende capi di abbigliamento e accessori con opere d’arte realizzate dagli atleti della OUT Foundation, che hanno creato le opere utilizzando attrezzature per il fitness come palle mediche presso il negozio NOBULL di Miami all’inizio di quest’anno. I prezzi vanno da 14 a 199 dollari.

  • Come sostiene la comunità LGBTQIA+: il 100% del ricavato netto della collezione, fino a 200.000 dollari, andrà a beneficio della OUT Foundation.

Nordstrom

Nordstrom metterà in evidenza i marchi che sostengono la comunità LGBTQIA+ per tutto il mese di giugno. Tra questi, Converse, Bombas, Coach, Dr. Martens, Toms, Ugg, Vans e altri ancora. Quest’anno, la campagna Pride è dedicata a Playground Kiki, un’organizzazione LGBTQ2S+ con sede a Seattle, fondata per creare una comunità per i giovani BIPOC e per far crescere la scena del ballo da sala del Pacifico nord-occidentale. Inoltre, la collezione BP. Be Proud di Nordstrom, guidata da uno stilista queer, presenta una gamma di silhouette per persone di tutte le espressioni di genere con taglie che vanno dalla XXS alla 4X. I prezzi variano da 25 a 59 dollari.

  • Come sostiene la comunità LGBTQIA+: Nordstrom ha fatto una donazione a organizzazioni come Lambda Legal e Equality Florida, che aiutano a dare aiuto a giovani e famiglie. Il gigante della vendita al dettaglio sta anche donando a organizzazioni no-profit come la Campagna per i Diritti Umani, Trans Lifeline e l’Istituto Hetrick-Martin (HMI), che serve i giovani LGBTQIA+ di età compresa tra i 13 e i 24 anni con servizi per i giovani senza fissa dimora, formazione professionale, test HIV e collegamento alle cure, arricchimento accademico e altro ancora.

Pura Vida

Pura Vida ha presentato la sua collezione Pride con accessori, capi di abbigliamento e adesivi vestiti di arcobaleno.

  • Come sostiene la comunità LGBTQIA+: Pura Vida donerà il 5% del ricavato a The Trevor Project, la più grande organizzazione mondiale di prevenzione del suicidio e di intervento in caso di crisi per i giovani LGBTQ, con una donazione minima di 25.000 dollari.

Rue 21

Rue 21 ha collaborato con l’organizzazione di prevenzione dei suicidi e di intervento in caso di crisi The Trevor Project per la campagna #Say Gay Pride 2022. Il 18 maggio il marchio ha lanciato una collezione di abbigliamento neutrale dal punto di vista del genere che comprende accessori, pantaloncini, magliette e biancheria intima. Nell’ambito della campagna verranno rilasciate due nuove fragranze “Unity Love” e “Unity Strong”. La collezione è disponibile nei negozi e online e i prezzi vanno da 3,99 a 32,99 dollari.

  • Come sostiene la comunità LGBTQIA+: Rue 21 farà una donazione a The Trevor Project per aiutarlo a espandere i suoi servizi gratuiti di assistenza in caso di crisi, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.