Atleti LGBTQ ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020

Atleti LGBTQ ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020

I Giochi Olimpici sono da tempo una pietra miliare culturale per i paesi per mostrare alcuni dei più grandi talenti in tutto il mondo. Man mano che i diritti, il riconoscimento e la difesa LGBTQ+ continuano a crescere, stiamo assistendo a un cambiamento culturale poiché sempre più atleti esistono apertamente come se stessi dentro e fuori dalle loro squadre.

Ad oggi, il numero di atleti LGBTQ+ che partecipano ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 è maggiore di quelli che hanno preso parte a tutti i precedenti eventi olimpici estivi, rendendo i Giochi di quest’anno un momento monumentale sia per gli atleti queer che per il pubblico.

Il Team GB ha 13 atleti apertamente LGBTQ+ in competizione per una medaglia all’evento di quest’anno, tra cui Tom Daley, Carl Hester, Saskia Budgett e Tom Bosworth. Anche la squadra di calcio femminile del Team GB ha cinque giocatrici dichiaratamente LGBTQ+.

Gli Stati Uniti aprono la strada con gli atleti più apertamente LGBTQ+ che appariranno ai Giochi del 2020. Il loro totale di 47 atleti apertamente LGBTQ+ include Sue Bird, Megan Rapinoe, Nick Wagman, Erica Sullivan e Kayla Miracle.

Il Canada ha il secondo maggior numero di atleti LGBTQ+ con 33, mentre i Paesi Bassi sono terzi con 20.

Ma è la Nuova Zelanda che sta facendo la storia quest’anno, con Laurel Hubbard che è diventata la prima atleta trans in assoluto a competere in un evento da solista ai Giochi Olimpici. Spera in una medaglia nell’evento di sollevamento pesi.

Dopo essersi dichiarata trans l’anno scorso, la star del calcio canadese Quinn tornerà alle Olimpiadi quest’estate. Sperano in un’altra medaglia per la loro squadra dopo aver segnato un bronzo nel 2016.

Ci sono molti incredibili talenti LGBTQ+ ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 quest’anno che si aggiungeranno al crescente numero di medaglie del Team LGBTQ. Ad oggi, gli atleti LGBTQ+ hanno vinto 93 medaglie d’oro, 75 d’argento e 61 di bronzo.

Ora, mentre la grande cerimonia sportiva si avvicina, ci siamo presi il tempo per mettere insieme una guida di oltre 100 atleti LGBTQ+ che saranno i protagonisti delle Olimpiadi del 2020. Sebbene tutti gli atleti che abbiamo incluso siano fuori, non tutti hanno scelto di etichettarsi pubblicamente, quindi abbiamo incluso solo informazioni che sembrano rilevanti per i risultati di ogni sportivo e l’identità LGBTQ+.

Nel complesso, questo elenco è stato curato per evidenziare e promuovere gli sportivi coraggiosi che si uniscono alle Olimpiadi. Tuttavia, questo elenco non è esclusivo e probabilmente ci sono atleti LGBTQ+ che hanno scelto di non rivelare pubblicamente la propria identità per preferenza, sicurezza o scelta personale. Questi atleti sono ugualmente rispettati e supportati per i loro successi.

Di seguito è riportato l’elenco completo del numero storico di atleti LGBTQ+ in competizione ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Argentina

Cecilia Carranza Saroli – Vela

Australia

Robyn Lambbird – Corsa in carrozzina

Leilani Mitchell – Basket

Sharni Williams – Rugby

Poppy Starr Olsen – Skateboard

Sam Kerr – Calcio

Chloe Logarzo – Calcio

Teagan Micah – Calcio

Tameka Yallop – Calcio

Kaia Parnaby – Softball

Sam Stosur – Tennis

Belgio

Julie Allemand – Basket

Kim Mestdagh – Basket

Ann Wauters – Basket

Dominien Michiels – Equitazione

Alison van Uytvanck – Softball

Brasile

Silvana Lima – Surf

Douglas Souza – Pallavolo

Tifanny Abreu – Pallavolo

Isadora Cerullo – Rugby

Andressa Alves – Calcio

Marta da Silva – Calcio

Ana Marcela Cunha – Nuoto

Ana Carolina da Silva – Pallavolo

Canada

Ness Murby – Paraatletica

Quinn – Calcio

Annie Guglia – Skateboard

Shaina Pellington – Basket

Firenze Maheu – Canoa Slalom

Georgia Simmerling – Pista ciclabile

Alena Sharp – Golf

Bárbara Barbasa – Calcio

Kadeisha Buchanan – Calcio

Stephanie Labbé – Calcio

Erin McLeod – Calcio

Kailen Sheridan – Calcio

Larissa Franklin – Softball

Markus Thormeyer – Nuoto

Gabriela DeBues-Stafford – Atletica

Cile

Yenny Acuña Berrios – Calcio

Christiane Endler – Calcio

Fernanda Pinilla – Calcio

Cipro

Andri Eleftheriou – Shooting

Danimarca

Cathrine Dufour – Equitazione

Finlandia

Cathrine Dufour – Nuoto

Francia

Astrid Guyart – Scherma

Alexandra Lacrabère – Pallamano

Amandine Buchard – Judo

Mélanie Henique – Nuoto

Gran Bretagna

Tom Daley – Immersioni

Carl Hester – Equitazione

Susannah Townsend – Hockey su prato

Mel Reid – Golf

Tom Bosworth – Atletica, marcia

Saskia Budgett – Canottaggio

Megan Jones – Rugby

Celia Quansah – Rugby

Rachel Daly – Calcio

Fran Kirby – Calcio

Jill Scott – Calcio

Demi Stokes – Calcio

Carly Telford – Calcio

India

Dutee Chand – Atletica

Irlanda

Aoife Cooke – Atletica

Jack Woolley – Taekwondo

Kellie Harrington – Pugilato

Italia

Valentina Petrillo – Paraatletica

Rachele Bruni – Nuoto

Messico

Anissa Urtez – Softball

Olanda

Edward Gal – Equitazione

Hans Peter Minderhoud – Equitazione

Maarten Hurkmans – Canottaggio

Anouk Dekker – Calcio

Sisca Folkertsma – Calcio

Vivianne Miedema – Calcio

Sherida Spitse – Calcio

Danielle van de Donk – Calcio

Shanice van de Sanden – Calcio

Stefanie Van Der Gragt – Calcio

Merel van Dongen – Calcio

Demi Schuurs – Tennis

Nuova Zelanda

Laurel Hubbard – Sollevamento pesi

Anton Down-Jenkins – Equitazione

Grace O’Hanlon – Hockey su prato

Emma Twigg – Canottaggio

Kelly Braciere – Rugby

Gayle Broughton – Rugby

Ruby Tui – Rugby

Portia Woodman – Rugby

Abby Erceg – Calcio

Hannah Wilkinson – Calcio

Perù

Sofia Mulanovich – Surf

Filippine

Margielyn Didal – Skateboard

Polonia

Jolanta Ogar – Vela

Porto Rico

Dayshalee Salamán – Basket

Spagna

Paula Ginzo – Basket

Svezia

Nathalie Hagman – Pallamano

Tessie Savelkouls – Judo

Magda Eriksson – Calcio

Lina Hurtig – Calcio

Hedvig Lindahl – Calcio

Caroline Seger – Calcio

Tonga

Amini Fonua – Nuoto

Stati Uniti d’America

Nikki Hiltz – Atletica

Chelsea Wolfe – BMX

Megan Rapinoe – Calcio

Hannah Roberts – BMX

Perris Benegas – BMX

Sue Bird – Basket

Chelsea Grey – Basket

Brittney Griner – Basket

Sabrina Lozada-Cabbage – Basket

Breanna Stewart – Basket

Diana Taurasi – Basket

Rashida Ellis – Pugilato

Evy Leibfarth – Canoa Slalom

Nick Wagman – Equitazione

Kendall Chase – Canottaggio

Gia Doonan – Canottaggio

Meghan O’Leary – Canottaggio

Ellen Tomek – Canottaggio

Julian Venonsky – Canottaggio

Alev Kelter – Rugby

Kristen Thomas – Rugby

Alexis Sablone – Skateboard

Alana Smith – Skateboard

Tierna Davidson – Calcio

Adrianna Franc – Calcio

Kelley O’Hara – Calcio

Ally Carda – Softball

Amanda Chidester – Softball

Taylor Edwards – Softball

Haylie McCleney – Softball

Erica Sullivan – Nuoto

Erica Bougard – Atletica, eptatleta

Raven Saunders – Atletica, lancio del peso

Kayla Miracle – Lotta

Venezuela

Yulimar Rojas – Atletica leggera, salto triplo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.